martedì 17 novembre 2009

Serata Girolago

Venerdì 20 novembre 2009 ore 21.00
Forum di Omegna
Serata conclusiva dell’Iniziativa Scopriamo Girolago 2009


“Le immagini”

Programma della serata:

Saluti del Presidente dell’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone, dei Rappresentanti e dei Sindaci dei Comuni interessati dal Progetto
Video Scopriamo Girolago edizione 2009 Proiezione di immagini e riprese a cura di Fabio Valeggia e Cinefotoclub “Lo Specchio del Lago”
Mettiamola sul ridere… Proiezione a sorpresa
Rinfresco Finale con degustazione di prodotti casalinghi dolci e salati preparati da alcuni dei partecipanti di quest’anno
Per parlare insieme dei progetti per la prossima edizione e condividere il “gusto” del girolago

venerdì 13 novembre 2009

Dal turismo consumistico al turismo consapevole


Dal 13 al 15 Novembre a Somasca di Vercurago (Lecco) si svolge il Secondo Workshop della Rete degli Ecomusei della Lombardia. Si comincerà venerdì con un incontro sul tema “Verso un Coordinamento Nazionale degli Ecomusei: gli Ecomusei Lombardi incontrano gli Ecomusei Italiani”. Si sta affermando l’idea, infatti, di costituire un coordinamento delle reti regionali degli ecomusei anche in vista del possibile varo di una legge nazionale in materia di ecomusei. Sabato si parlerà di turismo. “Dal turismo consumistico al turismo consapevole, quale turismo per gli Ecomusei”, questo il titolo della tavola rotonda cui parteciperanno il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, Roberto Ruozi Presidente del Touring Club Italiano e Hugues de Varine il museologo francese considerato il “padre degli ecomusei”.
Fu lui, infatti, a coniare questo termine per designare “un'istituzione che gestisce, studia, esplora a fini scientifici, educativi e culturali in genere, il patrimonio globale di una certa comunità, comprendente la totalità dell'ambiente naturale e culturale di questa comunità”. L’ecomuseo può essere definito anche come “uno strumento che un potere e una popolazione concepiscono, fabbricano ed esplorano assieme. Questo potere, con gli esperti, le agevolazioni, le risorse che fornisce. Questa popolazione, secondo le proprie aspirazioni, con le sue culture, con le sue capacità di accesso.” L’ecomuseo infine è “uno specchio in cui questa popolazione si guarda, per riconoscersi, in cui essa cerca la spiegazione del territorio al quale appartiene, assieme a quelle popolazioni che l'hanno preceduta, nella discontinuità o nella continuità delle generazioni.”
I lavori si concludono domenica con la presentazione di tre nuovi corsi universitari in Ecomuseologia e la Tavola rotonda “Alimentazione e Agricoltura sostenibile: gli ecomusei verso Expo 2015”.
Ai lavori parteciperà una delegazione dell’Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone, anche in rappresentanza della costituenda “Rete degli Ecomusei del Piemonte”.

domenica 1 novembre 2009

CASTAGNATA "STREGATA"




Sono state le belle immagini dell’illustratrice Barbara Visca a fare da filo conduttore per i racconti ‘spaventevoli’ di streghe e fantasmi con cui Luca Ciurleo e Samuel Piana hanno intrattenuto i partecipanti alla castagnata organizzata da Ecomuseo Cusius nel pomeriggio di sabato 31 ottobre presso il museo delle tradizioni popolari di Marmo, in valle Strona. E il ‘controcanto’ dei fratelli Mario e Valentino Martinoli - già proprietari dell’antica torneria che ospita il nuovo centro culturale valligiano – si è aggiunto ancora una volta alle più giovani voci.
Un pot-pourri di ricordi ed emozioni che saliva, tra le volute di fumo e il profumo delle caldarroste, sovrastando il brontolio sordo del torrente, verso il cielo brumoso d’autunno. Una giornata d’altri tempi…


Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621)
all' Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone (orari: 9,00 - 13.00 / 14,00 - 17,00 dal lunedì al venerdì). info : ecomuseo@lagodorta.net P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030